+39 059 56 16 52

Ruolo ambientale

 

"I metalli possono essere riciclati pressoché indefinitamente, il che permette di ridurre il degrado dell’ambiente, il consumo di energia e di acqua e di facilitare così la transizione verso una green economy, low carbon ed efficiente in risorse"

 

Achim Steiner (direttore esecutivo di UNEP, Programma Onu per l’Ambiente)

 

 

Gestione dei rifiuti più efficiente

 

I rifiuti di natura metallica, grazie alla dinamica economica che ne consente una consistente e rapida valorizzazione, sono percepiti immediatamente dai possessori come una potenziale risorsa; di conseguenza non vengono dispersi nell'ambiente, ma si incanalano naturalmente in un virtuoso ciclo di recupero. Questo meccanismo è garantito dalla presenza sul territorio di aziende come la nostra, che proprio per questo svolgono un importante ruolo sociale, esplicitato dalla realizzazione di iniziative di sensibilizzazione rivolte soprattutto ai più giovani. L'esclusione di questi materiali dalla normale gestione pubblica dei rifiuti consente di ridurre i volumi trattati generando di conseguenza una riduzione della spesa pubblica e della superficie di territorio destinata a discarica; trasformare i rifiuti da problema a opportunità rappresenta, secondo molti, la strada maestra da percorrere nel futuro anche per molte altre tipologie di materiali. 

 

Riduzione dei consumi energetici

 

La quantità di energia richiesta su scala globale per la produzione di metallo primario è enorme; secondo il rapporto "Metal Recycling: Opportunities, Limits, Infrastructure", pubblicato da UNEP nel 2013, "la produzione di metalli primari consuma oggi il 7-8 % della fornitura complessiva mondiale di energia". Proprio per questo motivo l'intero settore opera costantemente alla ricerca di soluzioni orientate alla riduzione di questi consumi, al fine di ottenere benefici sia economici che legati alla sostenibilità ambientale.

I processi di produzione basati sul riciclo di rottami rappresentano in questo senso una soluzione ottimale; grazie a tecnologie sempre più sofisticate, viene garantita la possibilità di realizzare nuovi prodotti di primissima qualità a fronte di consumi drasticamente ridotti. A titolo di esempio basti sapere che, in media, per ricavare dalla bauxite 1 kg di alluminio sono necessari 14 kWh, mentre per ottenere 1 kg di alluminio nuovo dalla rifusione dei rottami bastano 0,7 kWh, con un risparmio netto del 95%. Il meccanismo è estendibile a molte altre tipologie di metallo: le analisi effettuate dichiarano infatti risparmi dell'85% sul rame e del 74% per quanto riguarda l'acciaio.

 

Minore sfruttamento di risorse naturali

 

Oltre alla riduzione dei consumi energetici, la produzione di metalli secondari dal riciclo consente anche di ridurre fortemente lo sfruttamento di risorse presenti in natura; questo vale sia dal punto di vista dei componenti, cioè quegli elementi spesso di origine estrattiva sui quali si interviene per ottenere metalli primari, sia per quanto riguarda altri elementi che vengono sfruttati durante i processi.

A livello di componenti possiamo analizzare, ad esempio, il caso dell'acciaio: la produzione di 1 kg di prodotto "vergine"  richiede in totale circa 6,5 kg di materie prime, mentre dal recupero di 1 Kg di rottami si ottengono 0,7 kg di acciaio secondario, con un risparmio di circa il 97%. Tra l'altro, riciclando 1.000 kg di acciaio se ne risparmiano in media 1.135 di minerale di ferro, 635 di carbone e 55 di calcare. Numeri molto simili emergono anche in altri casi: per produrre 1 kg di alluminio primario si utilizzano circa 2 kg di allumina e 4 di bauxite, mentre riciclando un 1 kg di lattine si ottengono 750 g di alluminio puro.

Numeri eccezionali emergono anche estendendo l'analisi ad una visione più complessiva degli impatti sull'ambiente derivanti dai processi analizzati. Senza entrare troppo nello specifico, basti sapere che producendo 1000 kg di acciaio dal rottame è possibile risparmiare circa il 74% di acqua e ridurre fortemente l'inquinamento: dell'86% quello atmosferico (in particolare CO2),  del 76% quello idrico.

 

 

 

Operando nel settore del recupero di metalli, Loschi Mauro S.p.A. rende possibile la realizzazione di tutte le dinamiche qui indicate: ma non finisce qui. La nostra azienda, infatti, è per propria natura green oriented, e si impegna ad operare con la massima consapevolezza anche nelle proprie azioni quotidiane. Clicca qui per scoprire quali sono le iniziative intraprese a tutela dell'ambiente.

 

1 - 2   Avanti

 

Orari e Contatti

 

ORARIO DI APERTURA

Dal Lunedì al Venerdì

8:00-12:30 / 14:30-18:00

 

Sabato e Domenica chiuso

 

 

 059 561652     


 

Offerte e informazioni commerciali

commerciale@loschimauro.com

 

Ritiri e spedizioni

logistica@loschimauro.com

 

Autodemolizione

autodemolizione@loschimauro.com

 

Consulenza ambientale

ambiente@loschimauro.com

 

Assistenza amministrativa

amministrazione@loschimauro.com

 

 

Sopralluogo rottami GRATUITO

Check-Up rifiuti GRATUITO

Contattaci adesso